2015-11-06 14:45:46

Impostare il redirect per un dominio

Vota questo articolo
100 100 10 0
(10 Voti)

La gestione del redirect può esser effettuata attraverso il webpanel nell'apposita sezione oppure attraverso l'utilizzo del file .htaccess

Redirect del sito con file .htaccess

Su Apache è possibile effettuare il redirect attraverso il file .htaccess. Per poterlo fare dovrete creare il file .htaccess nella root del vostro dominio ed inserire all'interno del file uno dei due codici

I più comuni tipi di redirect sono il "Redirect 301" (Moved Permanently) che serve a comunicare ai motori di ricerca che il redirect è permanente e il "Redirect 302" (Moved Temporarily) che comunica che il redirect è solo temporaneo.

Redirect di tutte le pagine verso un'unica pagina

Per fare puntare tutte le pagine del vecchio dominio verso l'homepage del sito presente nel nuovo dominio:

RewriteEngine On
RewriteRule ^(.*)$ http://www.nuovo-url.com/ [R=301,L]

Redirect di tutte le pagine verso la medesima nel nuovo dominio

Per fare puntare ogni pagina del vecchio sito alla corrispettiva pagina, ovvero con lo stesso url eccezion fatta per il nome di dominio, presente nel nuovo dominio:

Redirect 301 / http://www.nuovo-url.com/

Redirect da webpanel

Accedendo nel webpanel cliccate sul box Gestione redirect

Nota bene: Verrà ridirezionata solo l'homepage del tuo sito, se volete fare il redirect per tutte le pagine usare il file .htaccess.

Tracciare i redirect con Google Analytics

Il plus di gestire il redirect attraverso il file .htaccess è dato anche da fatto di poter monitorare in maniera più chiara le visite che provengono dal vecchio url.

Per farlo basterà modificare il codice in questo modo:

RewriteEngine On
RewriteRule ^(.*)$ http://www.nuovo-url.com/?utm_source=redirects&utm_medium=vecchio-url.it&utm_campaign=301_Redirects [R=301,L]

In questo modo stiamo portando tutto il traffico nella homepage. Se volessimo mantenere il percorso della richiesta allora ci basterà aggiungere $1. Ad esempio:

RewriteEngine On
RewriteRule ^(.*)$ http://www.nuovo-url.com/$1?utm_source=redirects&utm_medium=vecchio-url.it&utm_campaign=301_Redirects [R=301,L]

Per inserire altre informazioni utili ad un miglior tracciamento attraverso Google Analytics potete usare lo strumento di creazione degli url di Google Analytics

2018-03-21 10:19:09 Ultima modifica il Mercoledì, 21 Marzo 2018 11:19